Qui inizia la barra di navigazione, saltala Home Artisti Eventi e Notizie Pubblica gratis In Vendita
Sei in Home > Artisti > Orafi Pittori > Avossa Arturo > Arth¨
Bookmark and Share

Avossa Arturo Orafo Pittore

Qui inizia il menu di sezione, saltalo

Avossa Arturo

ARTE ORAFA

Gli unici di Arth¨.
Oggetti che sono il risultato di un percorso interiore.
Oggetti che hanno senso in se, ma che emergono dal mio sentito e dalla mia storia.
Ogni gioiello racconta una sua storia, visionaria, alle volte, ricca, allegra ed anche disperata.

Mai banale
E lontana, molto lontana dalle storie di globalizzazione.


ARTE PITTORICA

╚ giÓ quadro oppure non lo sarÓ mai.
L'approccio Ŕ immediato.
Io so subito se il disegno si comporrÓ, se si imporrÓ ed emergerÓ dalla tela.
I miei quadri, i miei disegni, . . . . un pezzetto del mio sentito, lasciato libero di esprimersi.

www.artoo.it/avossa    www.avossa.com
 

Arturo Avossa Ŕ un'artista poliedrico.

Dopo una lunga esperienza nel campo dell'elettronica, sceglie un percorso che lo porta ad approfondire le tecniche incisorie e l'arteorafa presso l'Istituto GHIRARDI di Torino.

La scelta di dare spazio al suo sentito lo conduce su una strada inizialmente difficile, ma affrontata con la determinazione di colui che sa di avere operato la scelta giusta.

Ed il tempo conferma la sua intuizione:
arrivano i riconoscimenti, i progetti con le scuole, le manifestazioni.

Ed arriva anche Arth¨, il nome amico con cui lo hanno sempre chiamato i ragazzi delle scuole dove insegna ed i suoi allievi.

Ed Arth¨ Ŕ rimasto, per tutti, il lato d'artista di Arturo.

Arturo Avossa (biografia)

Nato a S.Severo (Foggia) nel 1955 e residente ad ORTONA (CH).
Si trasferisce a Torino nel 1969 dove intraprenderÓ gli studi di elettronica.
Si diploma e sino al 1985 svolge attivitÓ di consulente tecnico preso istituti bancari.
Decide di abbandonare il settore tecnico e si iscrive ad un corso triennale di oreficeria presso l'Istituto GHIRARDI di Torino.
AffronterÓ questo settore determinato ad apprendere le tecniche, che lo vedranno ben presto ad operare in un proprio laboratorio.

ApprofondirÓ la tecnica dell'incisione a bulino, appresa durante il corso di oreficeria, prima come incisione su monili, poi cimentandosi nella tecnica della stampa artistica.

Partecipa con una sua opera ad un concorso nazionale di pittura, al palazzo Sirena di Francavilla al mare aggiudicandosi il primo premio per la critica e la tecnica.

Insegna tecniche di oreficeria e incisione artistica, cercando di sensibilizzare i propri allievi, perchŔ proprio nella padronanza di una tecnica l'artigiano si distingue.