Qui inizia la barra di navigazione, saltala Home Artisti Eventi e Notizie Pubblica gratis In Vendita
Sei in Home > Artisti > Pittori Scultori > Remo Bianco > L'Artista
Bookmark and Share

Remo Bianco Pittore Scultore

Qui inizia il menu di sezione, saltalo

Remo Bianco

(1922-1988)
La poetica del frammento e le impronte della vita.

?Orgoglioso ambiguo versatile sospettoso buono e generoso, di tenerezza nascosta, affettuoso amico.

Pensieroso. Sempre in agguato.
Negligente smemorato complicato superstizioso
irreale e pazzo.

Artista vero attore vero architetto di sorprese, inventore geniale impenetrabile immensurabile inscandagliabile segreto.

Enigma umano per eccellenza: Remo Bianco?.

Elmut Zimmerman

?Remin del mar? lo chiamava Filippo de Pisis.

Era il lontano 1939, Remo Bianco era solo un ragazzo e frequentava i corsi serali dell'Accademia di Brera. In cambio di pochi spiccioli, il ragazzo aveva offerto il suo aiuto al pittore ferrarese, da poco arrivato a Milano da Parigi. Gli portava il cavalletto e la scatola dei colori, gli puliva i pennelli, riassettava lo studio, lo accompagnava nelle uscite en plein air e gli faceva un poco da modello, e intanto ?Remin? guardava rapito le svolazzanti architetture del maestro, la nervosa leggerezza dei suoi segni, la pioggia di quei segmenti che parevano vaporizzarsi nella luce e cercava di farne tesoro.

Poi, di sera, nella cucina di casa, quando tutti dormivano, provava a ricreare quelle magie: ?Sentivo in quei momenti che avrei dato tutto, anche me stesso, per raggiungere una simile trasparenza, per alzarmi dalla terra e volare. Di nascosto, nella mia misera casa di Milano [?], appoggiavo sul tavolo, dove si mangiava, qualche cartone e con gli avanzi di tubetti di colore che de Pisis buttava via, e con un suo vecchio pennello, pregavo Dio che mi venisse in aiuto.

La pittura era ormai dentro di me, anche se non capivo come potessi ottenere un qualche risultato?.

Così era incominciata la sua lunga, irrequieta e anarchica carriera d'artista.


(commento tratto dal catalogo della mostra "Remo Bianco. Architetto di Sorprese" in programma presso il 
MACA ? Museo d'Arte Contemporanea di Acri (Cosenza) - dal 22 novembre 2009 al 15 febbraio 2010)